Logo Regione Autonoma della Sardegna
IL SISTEMA AMBIENTALE DELLA SARDEGNA

Natura e biodiversità

Natura e biodiversità
La biodiversità rappresenta un valore scientifico, culturale, sociale ed economico inestimabile; tutelarla significa assicurare un futuro migliore a tutti gli esseri viventi. La Sardegna rappresenta una ecoregione del mediterraneo centrale che, assieme a Sicilia, Corsica e Malta, ospita 25000 specie vegetali e circa il 75% degli insetti europei, oltre ad un elevato numero di endemismi, cioè di specie animali o vegetali che si trovano solo in un particolare territorio.
Tutela della fauna e attività venatoriaComitato Regionale Faunistico – Deliberato il Calendario venatorio 2017-2018
Il Comitato Regionale Faunistico nella seduta del 20 luglio ha deliberato il calendario venatorio per la stagione 2017/2018. E’ stato confermato il calendario venatorio deliberato lo scorso 20 giugno dal Comitato, previa acquisizione del parere ISPRA. Il calendario venatorio 2017/2018 rispecchia in gran parte quello della scorsa stagione.
BiospeleologiaCongresso Biospeleologia “L.R. n. 4/2007” - Cagliari da Venerdì 7 a domenica 9 aprile
Nell’ambito delle inziative per la valorizzazione della speleologia di cui alla L.R. n. 4/2007, il Servizio Tutela della natura e politiche forestali ha contribuito alla realizzazione del Congresso di Biospeleologia che si terrà il 7-8 e 9 aprile p.v. presso il Dipartimento di Biologia Animale dell'Università degli Studi di Cagliari in Via Ing. Tommaso Fiorelli, (Ponte Vittorio), Cagliari.
poster life stradeProgetto LIFE Strade - Gestione adeguata degli investimenti stradali della fauna selvatica
Nell’ambito delle attività di promozione dei progetti LIFE, il giorno 19 Ottobre 2016 si svolgerà, presso la Sala Anfiteatro in via Roma 253 a Cagliari, il nono seminario per la disseminazione dei risultati raggiunti dal progetto LIFE Strade “Dimostrazione di un sistema per la gestione e riduzione delle collisioni veicolari con la fauna selvatica”.
carettacarettaAggiornamento sulle nidificazioni di Tartaruga comune Caretta caretta 2016
Si è conclusa con successo la lunga attesa per la schiusa delle uova nei siti di nidificazione di Castiadas-Cala Pira e di Muravera-Piscina Rei. Grande e corale la soddisfazione per l’efficace, insostituibile e numerosa partecipazione di volontari che hanno assicurato il presidio dei nidi assicurandone più volte il salvataggio dalle forti mareggiate.
Tutela della fauna e attività venatoriaProgetto LIFE Strade - Gestione adeguata degli investimenti stradali della fauna selvatica
Nell’ambito delle attività di promozione dei progetti LIFE, il giorno 19 Ottobre 2016 si svolgerà, presso la Sala Anfiteatro in via Roma 253 a Cagliari, il nono seminario per la disseminazione dei risultati raggiunti dal progetto LIFE Strade “Dimostrazione di un sistema per la gestione e riduzione delle collisioni veicolari con la fauna selvatica”.
Tutela della fauna e attività venatoriaComitato Regionale Faunistico – Deliberato il Calendario venatorio 2016-2017
Il Comitato Regionale Faunistico nella seduta del 28 luglio ha deliberato il nuovo calendario venatorio per la stagione 2016/2017. La riunione si è conclusa con la conferma all’unanimità del calendario venatorio deliberato lo scorso 14 luglio ha dichiarato a conclusione della riunione l’Assessore della Difesa dell’Ambiente Donatella Spano.
LocandinaMostra e convegno “Tutela del patrimonio speleologico delle aree carsiche e per lo sviluppo della speleologia. L.R. n. 4/2007 - Cagliari il 23 giugno 2016 – Biblioteca Regionale Viale Trieste 137 ore 10
Nell’ambito della mostra “Sardegna sotterranea” allestita dalla Federazione Speleologica Sarda in collaborazione con il Servizio Tutela della natura e politiche forestali, il 23 giugno si terrà il convegno dedicato alla presentazione delle attività svolte in attuazione dei programmi di tutela e valorizzazione del patrimonio speleologico e delle aree carsiche della Sardegna che il Servizio coordina ai sensi della L.R. n. 4/2007.
Sistema carsico della Codula IluneIl sistema carsico Su Palu – Monte Longos – Su Molente – Bue Marino diventa il più lungo d’Italia. Individuata la congiunzione.
Il 3 Giugno, alle ore 15:10 gli speleosub della Commissione Speleosubacquea della Federazione Speleologica Sarda, dopo una imponente esplorazione nella grotta di Monte Longos, hanno trovato il passaggio subacqueo chiave che li ha condotti nella grotta di Su Molente che, dopo la congiunzione con la grotta del Bue Marino avvenuta nel 2013, ne costituisce la sua propaggine più estrema verso il sistema carsico della Codula Ilune.
ForesteAgenzia forestale regionale per lo sviluppo del territorio e dell'ambiente della sardegna (forestas). manifestazioni di interesse per l' incarico di amministratore unico.
L'Assessorato regionale della Difesa dell’Ambiente ha pubblicato un avviso per l’acquisizione delle manifestazioni di interesse alla nomina di amministratore unico dell’Agenzia forestale regionale per lo sviluppo del territorio e dell'ambiente della Sardegna (FoReSTAS).
Convegno tutela della trotaConvegno finale “Tutela della Trota sarda - Progetto sperimentale di ripopolo”
Il 6 maggio si terrà presso la Sala Anfiteatro di Via Roma 253 a Cagliari il Convegno finale del Progetto sperimentale di ripopolo per il ripristino delle popolazioni autoctone di Trota sarda (Salmo cetti ex macrostigma) attraverso la reintroduzione degli esemplari della forma pura in quattro siti idonei e la sensibilizzazione e informazione sulle problematiche della specie.
1-10 di 208