Logo Regione Autonoma della Sardegna
FORESTE E PARCHI DELLA SARDEGNA
sardegnaforeste  ›  attività  ›  gestione foreste
Gestione delle foreste
 
info
Complesso forestale Monte Pisanu
Informazioni e resoconti sulla gestione del patrimonio forestale della Sardegna: interventi di sistemazione idraulico-forestale, rimboschimento e rinsaldamento dei terreni, silvicoltura e arboricoltura da legno, vivaistica forestale, sperimentazione e ricerca applicata.
Scopo prioritario, nella gestione del patrimonio forestale amministrato dall'Ente, è quello di garantire gli interventi di sistemazione idraulico-forestale, rimboschimento e rinsaldamento dei terreni. I soprassuoli sono costituiti in gran parte da vegetazione arborea ed arbustiva mediterranea, pregevoli foreste mediterranee più o meno evolute, popolamenti di orgine artificiale di conifere o di latifoglie esotiche e formazioni vegetali talvolta degradate fino a terreni nudi o cespugliati che necessitano di interventi di sistemazioni idrauliche e rimboschimenti.
brochure anno forestale 2017Anno Forestale della Sardegna 2017-18 NUORO - dal 20 al 24 novembre la città "capoluogo forestale" della Sardegna ospita le celebrazioni per l'annata silvana. Si parla di legno, foreste sarde, ruolo della Ricerca e delle imprese nella filiera produttiva. Convegni, esposizioni ed attività nelle scuole per tutta la settimana.
campo sperimentale cedui F4CA Seneghe Open Day gestione forestale sostenibile SENEGHE - 25 OTTOBRE 2017 Evento realizzato nell'ambito dell'incontro annuale del progetto LIFE FutureForCoppiceS - Gestione sostenibile dei boschi cedui nel sud Europa. Con visite sul campo si mostreranno le differenti opzioni di gestione e come abbiano favorito/limitato la sostenibilità ed efficienza del bosco ceduo.
quercia da sugheroFondi Europei per lo sviluppo dei prodotti non-legnosi L'agenzia Forestas ha ottenuto un importante riconoscimento, nell'ambito di un parternariato internazionale, con l'approvazione del progetto INCREdible (Innovation Networks of Cork, Resins and Edibles in the Mediterranean basin) a valere sul programma europeo "Horizon 2020 - Research and Innovation Framework Programme". Il reale valore di questo progetto starà soprattutto nel partecipare attivamente alla ricerca applicata ed allo sviluppo della filiera del prodotto non-legnoso, ai massimi livelli internazionali garantiti dal parternariato.
limantria su rocciaLa defogliazione dei boschi: un fenomeno "naturale" Anche quest'anno, in molti boschi della Sardegna si registra l'invasione dei bruchi defogliatori: tipicamente si tratta della Limantria - da non confondersi con la Processionaria delle querce che è assai più pericolosa (per i peli urticanti negli stadi larvali) ma che non è presente nella nostra regione. In Sardegna e in tutte le aree del Mediterraneo, la Limantria aggredisce la quercia da sughero, ma durante un'invasione questi bruchi colonizzano tutto il bosco (roverelle, lecci, macchia e conifere) ed i campi coltivati adiacenti (frutteti e vigneti).
cartografia tematica (foto da S.D.Library)Linee Guida per la redazione dei Piani Forestali Particolareggiati (PFP)  L'approvazione è arrivata con Delibera di Giunta Regionale ai sensi dell'articolo 8 della nuova legge forestale (L.R. n. 8/2016). I Piani forestali possono favorire lo sviluppo e tutelare i boschi.
relazione pinete litoraneeDifesa e gestione integrata della fascia Costiera: Forestas completa il recupero funzionale dei sistemi forestali litoranei dell’Ogliastra  Sono stati interessati i Comuni di Baunei, Lotzorai e Tortolì, per un intervento finanziato dalla Regione Sardegna con 500 mila Euro. I lavori sono durati tre anni, si concludono a giugno 2017 e restituiscono alle note località turistiche un territorio costiero più pulito, ordinato negli accessi a mare, protetto e recuperato con opere di Ingegneria naturalistica. Il segno della presenza positiva di Forestas a servizio dei Comuni e del Territorio.
firma HBK ForestasOrto Botanico di Cagliari: Forestas partner per tutela bio-diversità vegetale Siglata il 5 giugno la collaborazione che si inserisce nel protocollo generale firmato qualche settimana fa tra il Rettore dell’Ateneo Maria Del Zompo e l’amministratore unico dell’Agenzia Giuseppe Pulina, per lo scambio di conoscenze e informazioni in ambito ambientale e forestale.
Supramonte: segnaletica lungo il sentiero 405Sabato 20 maggio, a Nuoro: seminario regionale sulla Rete Escursionistica della Sardegna L'agenzia Forestas, aderendo all'invito del CAI e di Federparchi, organizza in collaborazione con il Parco Naturale Regionale di Tepilora ed il CAI Sardegna due giornate dedicate alla R.E.S. Un workshop, in cui interverranno esperti regionali e nazionali, si terrà a Nuoro il prossimo sabato 20 maggio. L'evento sarà l'occasione per il lancio del progetto "Intense" finanziato dall'INTERREG (Marittimo Italia-Francia) grazie al quale, nel prossimo triennio, si potrà mettere a punto la convergenza tra offerta turistica e rete ciclabile ed escursionistica.
Comunicato Stampa - Cagliari, 11 maggio 2017  Insediamento Comitato Territoriale e parere favorevole sullo Statuto di Forestas. Le dichiarazioni di Assessore ed Amministratore Unico.
Bosco Ceduo: una tagliata di 4 anniBoschi cedui: un'analisi sul futuro della gestione forestale Sintesi di un articolo scientifico pubblicato nel novembre 2016 da un ricercatore del C.R.E.A. - centro di ricerca per le foreste ed il legno - di Arezzo. Partendo dal passato, si delinea il futuro delle scelte gestionali sostenibili per il ceduo...
1-10 di 115