Piano regionale di protezione civile per il rischio idraulico, idrogeologico e da fenomeni meteorologici avversi

11/08/2018

La L.R. n. 13/2018 ha recentemente aggiornato il procedimento di approvazione della pianificazione regionale in materia di protezione civile allo scopo di promuovere la crescita della resilienza delle comunità, attraverso la diffusione della conoscenza e della cultura di protezione civile, in recepimento dei principi sanciti dalla normativa nazionale.
A tale scopo è stato adottato, dalla Giunta regionale con la Deliberazione n. 1/9 del 08/01/ 2019, il “Piano regionale di protezione civile per il rischio idraulico, idrogeologico e da fenomeni meteorologici avversi”.
Il piano regionale per il rischio idraulico, idrogeologico e da fenomeni meteorologici avversi, aggiornato con le deliberazioni della Giunta regionale n. 67/20 del 31 dicembre 2020 e n. 51/13 del 30 dicembre 2021, è pubblicato sul Buras n. 54 del 24/11/2022 e rimane in vigore fino all'approvazione del piano regionale per la protezione civile, unico per tutte le tipologie di rischio

Delibera del 30 dicembre 2021, n. 51/13
Delibera del 31 dicembre 2020, n. 67/20
Delibera del 08 gennaio 2019, n. 1/9
Allegato 1 - Documentazione tecnica sul Sistema di allertamento - Aggiornamento 2021 [file.pdf]
Allegato 2 - Colonna mobile della Regione Sardegna [file.pdf]
Allegato 3 - Sviluppo modello operativo RIT [file.pdf]
Allegato 4 - Sviluppo modello operativo RNG [file.pdf]
Allegato 5 - Cartografia [file.pdf]
Allegato 6 - Modello di intervento per rischio diga e rischio idraulico a valle [file.pdf]
Allegato 7 - Comunicazioni in emergenza [file.pdf]

  • CONDIVIDI SU:
Torna su