Chiusura del periodo di massimo pericolo di incendio boschivo

In considerazione dell’andamento meteorologico stagionale e dello stato della vegetazione, è stato anticipato al 12 ottobre 2020 e in tutto il territorio regionale, il termine del periodo in cui vige lo stato di massimo pericolo d’incendio boschivo, inizialmente previsto al 31 ottobre, con Determinazione del Direttore generale della Protezione civile n. 422 dell’11 ottobre 2020, così come dispone l’articolo 3 delle Prescrizioni regionali antincendio.
Il regime autorizzatorio concernente “la pratica strettamente agricola e selvicolturale di abbracciamento di stoppie, di residui colturali e selvicolturali, di pascoli nudi, cespugliati o alberati, nonché di terreni agricoli temporaneamente improduttivi”, di cui all’articolo 8 delle Prescrizioni, cessa quindi dalla data del 13 ottobre 2020.
Sino al 30 ottobre 2020, come previsto dal Piano Regionale di "Previsione, prevenzione e lotta attiva contro gli incendi boschivi” vigente, verrà garantita l'elaborazione quotidiana, da parte della Direzione Generale della protezione Civile, del Bollettino di previsione di pericolo di incendio, consultabile ordinariamente entro le ore 14,00, sul sito istituzionale, della Protezione Civile Regionale http://www.sardegnaprotezionecivile. it/, all'apposita sezione dedicata ai "Bollettini di previsione di pericolo di incendio".

Determinazione del Direttore generale della Protezione civile N. 422, prot. 002472 dell'11/10/2020

Torna su