TRBonet Server

Componenti della rete di diffusione

L’installazione dei nuovi componenti di diffusione avverrà contestualmente alla reingegnerizzazione della dorsale a microonde.
La rete di diffusione analogica, infatti, oltre a correre un forte rischio di obsolescenza, non si presta a soddisfare le nuove esigenze richieste dagli utilizzatori attuali, e ancor più da quelli futuri, del sistema di comunicazione radio regionale e pertanto richiede un evoluzione tecnologica verso un sistema di radiocomunicazione digitale.
I siti di diffusione della nuova rete radio DMR sono distinguibili in:
siti di diffusione esistenti: sono i siti nei quali sono attualmente collocati i diffusori analogici. In questi siti è prevista la sostituzione degli apparati di diffusione esistenti con le nuove TS;
siti di diffusione nuovi: sono siti di nuova attivazione individuati allo scopo di aumentare capillarmente la copertura radio sul territorio regionale.
In ogni sito di diffusione il DMR Tier III opera con un canale di controllo e più canali di traffico: il canale di controllo è utilizzato per la segnalazione della rete, tutti gli altri canali di comunicazione sono indistintamente resi disponibili agli utenti che ne fanno richiesta.


Torna su