Logo Regione Autonoma della Sardegna
IL SISTEMA AMBIENTALE DELLA SARDEGNA

Natura e biodiversità

Foresta Campidano: sentiero che sale a Bruncu MogumuNovità per la vivaistica forestale: pubblicate sul BURAS le procedure per la certificazione.
Sono operative le procedure per la certificazione del materiale vivaistico forestale. L'iscrizione dei boschi da seme al Registro regionale dei materiali di base permetterà la tracciabilità del materiale di propagazione, destinato alla commercializzazione, a partire dall’area di prelievo, alla sua dimora in vivaio fino alla stazione di impianto.
locandina_seminario monte arcosuDivulgazione dei risultati, dei programmi e degli interventi del PdG del Sito di Importanza Comunitaria Foresta di Monte Arcosu
La Provincia di Cagliari organizza il seminario“ Divulgazione dei risultati, dei programmi e degli interventi del PdG del Sito di Importanza Comunitaria Foresta di Monte Arcosu” che si terrà il giorno 11 dicembre c.a., alle ore 9,00, presso il Comune di Siliqua, nella sala Monte Granatico, in via Umberto I°.
Punteruolo rossoPunteruolo rosso delle palme nella Regione Sardegna: video informativo
E’ disponibile sul sito Sardegna Digital Library il documentario: “Punteruolo rosso in Sardegna”. Il filmato è stato realizzato dalla Regione tramite la Provincia Capofila Ogliastra per fornire ai cittadini e alle amministrazioni un utile strumento di conoscenza e informazione nell’ambito delle azioni stabilite dal Programma regionale di lotta al punteruolo rosso delle palme approvato dalla Giunta.
Scrofa di cinghiale con piccoli - Sus scrofa meridionalisCalendario venatorio 2015-2016
L’Assessore della Difesa dell’Ambiente con il Decreto n. 29 del 5/8/2015 ha emanato il calendario venatorio per la stagione venatoria 2015-2016, così come deliberato dal Comitato regionale faunistico nella seduta del 30.07.2015.
fenicotteriEvento finale del progetto ZOUMATE “Zone Umide: ambiente, tutela, educazione”. Parco Molentargius 29 e 30 maggio 2015.
A partire dal pomeriggio di venerdì 29 maggio e per tutta la giornata di sabato 30 maggio, ZOUMATE invita la popolazione e i turisti alla scoperta delle valenze naturalistiche e dei delicati equilibri del Parco Naturale Regionale di Molentargius-Saline. Grazie alla preziosa collaborazione del Parco Naturale Regionale Molentargius-Saline, del CEAS MOLENTARGIUS e dell’Associazione per il Parco Molentargius-Saline-Poetto, i visitatori potranno usufruire in forma del tutto gratuita di un’ampia gamma di servizi di visita guidata.
Speleosubacquea“La storia delle esplorazioni nelle grotte sommerse del Golfo di Orosei e le nuove frontiere della ricerca speleosubacquea” Il 23 e 24 maggio 2015 a Cala Gonone
Il 23 maggio si terrà a Cala Gonone il convegno dedicato alla storia delle esplorazioni nelle grotte sommerse del Golfo di Orosei.
L’evento, organizzato dalla Federazione Speleologica Sarda fa parte del programma di tutela e valorizzazione del patrimonio speleologico che il Servizio Tutela della Natura dell’Assessorato della Difesa dell’Ambiente coordina in attuazione della L.R. n. 4/2007.
Durante il convegno si potranno ascoltare le avventure di anni lontani e recenti e ma anche conoscere le ultime scoperte nel campo scientifico inerenti le grotte sommerse.
E’ prevista un’escursione guidata domenica 24 maggio alle Grotte del Bue Marino.
Palma infestata dal punteruolo rossoUn incontro tecnico sul tema della “Lotta al punteruolo rosso delle palme”, si terrà lunedì 27 aprile presso l'aula magna del Dipartimento di Agraria a Sassari.
L’Incontro tecnico sul tema della "Lotta al punteruolo rosso delle palme" organizzato dall’Assessorato regionale della Difesa dell’Ambiente, dal Dipartimento di Agraria dell’Università di Sassari e dalla Provincia dell’Ogliastra nell’ambito del Programma regionale di lotta al punteruolo rosso della palma si terrà lunedì 27 aprile alle ore 10,00 presso l'aula magna del Dipartimento di Agraria a Sassari.
Monumenti naturaliIstituiti Monumenti Naturali ai sensi della L. R. 31/89 la ”Roverella di Illorai” - l”Agrifoglio di Desulo” - il ”Castagno di Bortigiadas”
L’Assessore della difesa dell’ambiente Donatella Spano, a conclusione del procedimento istitutivo previsto dalla L. R. 31/89, ha firmato i decreti che istituiscono quali Monumenti Naturali tre Grandi Alberi: la ”Roverella di Illorai”, in provincia di Sassari, l”Agrifoglio di Desulo” in Provincia di Nuoro, il ”Castagno di Bortigiadas” in Provincia di Olbia Tempio. I provvedimenti hanno l’obiettivo prioritario della tutela di questi Grandi Alberi e della promozione economica del territorio.
Parchi Gutturu Mannu e TepiloraIstituzione del parco regionale Gutturu Mannu e del parco regionale di Tepilora
Il Consiglio regionale ha approvato i disegni di legge proposti dalla Giunta regionale che istituiscono il “parco naturale regionale di Gutturu Mannu” e il il “parco naturale regionale di Tepilora”. I due parchi hanno l’obiettivo prioritario della tutela dell'ambiente e della promozione economica del territorio.
Video provaEccezionale lieto evento a Cala Sinzias, nate 45 tartarughe Caretta caretta
Dopo ben 70 giorni di incubazione dalla deposizione avvenuta l’11 luglio, sono nate 45 tarta-rughine. I primi 44 piccoli sono emersi dal nido poco dopo le ore 23 del 19 settembre in condizioni meteo-marine proibitive: le potenti onde, originate dai forti venti di scirocco e levante nei due giorni antecedenti la schiusa fino a poche ore prima, non hanno permesso che guadagnassero il mare da soli; per garantire la loro sopravvivenza si è reso necessario accompagnarli in mare aperto e liberarli in uno specchio acqueo protetto dal moto ondoso.
11-20 di 208