Logo Regione Autonoma della Sardegna
FORESTE E PARCHI DELLA SARDEGNA
sardegnaforeste  ›  agenda  ›  notizie  ›  progetto senegal
Progetto Senegal
delegazione Forestas in visita ad un vivaio forestale in Senegal
Ultimo aggiornamento: 15/12/2016

L'Agenzia Forestas è il braccio tecnico operativo in Africa per gli aspetti ambientali della missione della Regione Sardegna in Senegal, preparatori di un'intesa che verrà sottoscritta a gennaio 2017. Una delegazione di tecnici forestali dell'Agenzia è in missione in Senegal dal 6 al 15 dicembre 2016.
Oltre agli incontri istituzionali con le autorità locali sono previste visite ai vivai nel Dipartimento del Matam, incontri con cooperative di agricoltori e allevatori e le associazioni ambientali e forestali.
Sarà l’occasione per conoscere meglio il contesto locale e per scambi di know-how tra tecnici forestali sulla problematica della desertificazione.
Si potranno inoltre valutare possibili azioni di mitigazione basate su interventi di rimboschimento, sfruttando tecniche e metodologie già sperimentate in Sardegna dall'Agenzia.

Collaborazione Sardegna - Senegal
L’intesa, che verrà sottoscritta in Senegal nel mese di gennaio 2017, stabilisce che le parti, sulla base delle competenze e degli interessi dei propri territori si impegneranno a favorire la realizzazione di progetti di cooperazione e di scambi in determinati ambiti quali turismo, sviluppo economico, formazione, tecnologie della comunicazione e informazione, inclusione sociale.

Nel corso dell'ultimo incontro a Cagliari, le autorità senegalesi avevano chiesto alla Regione che una delegazione dell'Agenzia Forestas potesse recarsi in Senegal già nel mese di dicembre 2016 per definire gli aspetti necessari alla collaborazione per gli interventi di tipo ambientale, che sono l’oggetto principale dell’Intesa.

Nel mese di settembre 2015 una delegazione governativa della Repubblica del Senegal proveniente da Dakar e guidata dal Ministro senegalese Yaya Abdoul Kane aveva potuto incontrare i rappresentanti della Regione Sardegna e visitare alcune aree gestite dall’allora Ente Foreste (ora trasformato in Agenzia Regionale Forestas). In tale occasione gli interventi riguardanti la stabilizzazione delle dune, rimboschimenti, tecniche vivaistiche e sicurezza erano stati illustrati alla delegazione.

Nel corso della visita si era concordato un Protocollo d’Intesa fra Regione Sardegna e Repubblica del Senegal contenente tutte le azioni necessarie per la cooperazione e il trasferimento di competenze indispensabili per la cura e la salvaguardia ambientale.

La Presidenza della Regione Sardegna ha avviato l’iter di autorizzazione ai sensi dell’articolo 6 comma3 della legge 131 del 2003, per la sottoscrizione dell’intesa con le Groupment d’Interet Communautaire (GIC) du Bossea, regione di Matam (Senegal).

Pur nascendo da una richiesta di collaborazione soprattutto in ambito ambientale , l'intesa era stata successivamente estesa ad altri settori, al fine di facilitare nuove collaborazioni istituzionali e di natura economico-sociale, dalla reciproca utilità sia per il contesto imprenditoriale sia senegalese che sardo.