Logo Regione Autonoma della Sardegna
IL SISTEMA AMBIENTALE DELLA SARDEGNA
Accesso civico
articolo 5 del Decreto legislativo 33/2013

L'accesso civico è il diritto di chiunque di richiedere i documenti, le informazioni o i dati che l’Agenzia abbia omesso di pubblicare sul proprio sito web istituzionale pur avendone l'obbligo.
I cittadini sono attori fondamentali ai quali il Decreto legislativo 33/2013 riconosce un ruolo attivo per contribuire al cambiamento organizzativo sotteso a tutta la nuova normativa in materia di prevenzione della corruzione. L’istituto dell’accesso civico riconosce e tutela in capo a ogni cittadino una specifica legittimazione a conoscere, utilizzare e riutilizzare - alle condizioni indicate dalla norma - i dati, i documenti e le informazioni pubblici in quanto oggetto di pubblicazione obbligatoria.
Questo istituto è diverso ed ulteriore rispetto al diritto di accesso ad atti e documenti amministrativi disciplinato dalla Legge 241/1990. Diversamente da quest'ultimo, infatti, non presuppone un interesse qualificato in capo al soggetto richiedente, e consiste nel chiedere e ottenere gratuitamente che l’Agenzia fornisca e pubblichi gli atti, i documenti e le informazioni, da questa detenuti, per i quali è prevista la pubblicazione obbligatoria, ma che, per qualsiasi motivo, non siano stati pubblicati sul proprio sito web istituzionale.

Come esercitare questo diritto e modulistica
La richiesta è gratuita, non deve essere motivata e può essere presentata al Responsabile per la trasparenza dell’Agenzia mediante l’utilizzo del modulo appositamente predisposto.
Nei casi previsti dall’articolo 5, comma 4 del Decreto legislativo 33/2013, il richiedente può ricorrere al Titolare del potere sostitutivo per l’accesso civico dell’Agenzia mediante l’utilizzo del modulo appositamente predisposto.
- Scheda sul procedimento Accesso civico e Modalità per l’esercizio del diritto [file.pdf]

Il modulo, l’informativa sui dati personali e gli indirizzi cui inoltrare la richiesta di Accesso civico sono i seguenti:
- Modulo richiesta Accesso civico [file.rtf]
- Informativa sul trattamento dei dati personali forniti con la richiesta [file.pdf]
- via Contivecchi, 7 – 09122 Cagliari, per le richieste tramite posta ordinaria;
- fax +39 070 271402, per le richieste tramite fax;
Indirizzo emailtrasparenza.anticorruzione@arpa.sardegna.it, per le richieste tramite posta elettronica.

Il modulo, l’informativa sui dati personali e gli indirizzi cui inoltrare la richiesta di attivazione del potere sostitutivo sono i seguenti:
- Modulo richiesta potere sostitutivo [file.rtf]
- Informativa sul trattamento dei dati personali forniti con la richiesta [file.pdf]
- via Contivecchi, 7 – 09122 Cagliari, per le richieste tramite posta ordinaria;
- fax +39 070 271402, per le richieste tramite fax;
Indirizzo emailsegreteria.generale@arpa.sardegna.it, per le richieste tramite posta elettronica.

Responsabile per la trasparenza
Il Responsabile per la trasparenza dell’Agenzia è il Dirigente:
dott. ing. Mauro Iacuzzi (Curriculum vitae)
- via Contivecchi, 7 – 09122 Cagliari
- cellulare +39 335 1589577
- telefono +39 070 271681-310
- fax +39 070 271402
Indirizzo emailtrasparenza.anticorruzione@arpa.sardegna.it
Indirizzo emailmiacuzzi@arpa.sardegna.it
PEC Indirizzo emailmiacuzzi@pec.arpa.sardegna.it

Titolare del potere sostitutivo per l’accesso civico
Il Titolare del potere sostitutivo per l’accesso civico dell’Agenzia, attivabile nei casi di ritardo o mancata risposta da parte del Responsabile della trasparenza, è il Direttore generale:
dott. ing. Alessandro Sanna (Curriculum vitae)
- cellulare +39
- telefono +39 070 271681 295
Indirizzo emailasanna@arpa.sardegna.it
PEC Indirizzo emailarpas@pec.arpa.sardegna.it