Gemelllaggi 2024

Ripartono i Gemellaggi Antincendio Boschivo 2024

02/07/2024

Anche questa estate, la Regione Sardegna partecipa al progetto Gemellaggi Antincendio Boschivo, promosso e coordinato dal Dipartimento della Protezione Civile per rafforzare le strutture operative destinate alle attività di vigilanza e lotta attiva.

Stamattina, presso la struttura messa a disposizione dal Comune di Monastir nella località Santa Lucia, è stata accolta la prima squadra di volontari provenienti dalla Lombardia, 4 della Comunità Montana della Valseriana e 8 del Parco Ticino.

In tutto saranno oltre 300 i volontari di protezione civile provenienti oltre che dalla Lombardia anche dal Piemonte e dall'Emilia Romagna, che, fino ad agosto inoltrato, si avvicenderanno per supportare le OdV locali, il Corpo forestale e di vigilanza ambientale, Forestas e le Compagnie Barracellari nelle attività AIB. Non solo OdV, anche l'Associazione Nazionale Alpini darà il suo supporto a partire dai prossimi giorni.

Le attività della precedente edizione del progetto erano state concentrate sull’area della ex Provincia di Cagliari, ora, forti dell’esperienza positiva del 2023, si è deciso di estendere questo valido supporto a tutta la Regione.

Non solo supporto alla vigilanza e lotta attiva agli incendi boschivi, i Gemellaggi AIB rappresentano anche una preziosa opportunità di scambio di esperienze e crescita professionale e personale , come hanno testimoniato tutti i partecipanti della scorsa edizione, molti dei quali hanno scelto di ripetere l’esperienza anche quest’anno.

  • CONDIVIDI SU:
Torna su