Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Servizio provveditorato ed economato

via Contivecchi, 7 - 09122 Cagliari
Tel. 070/271681243 Fax 070/271402
Livio Sanna
Curriculum: -

-

Compiti
Il Servizio svolge le seguenti funzioni:
• predisposizione del programma annuale delle forniture di beni e servizi di carattere generale necessari per il funzionamento degli uffici della Agenzia;
• gestione dei contratti di appalto di beni e servizi di carattere generale, di importo sopra o sotto soglia comunitaria, con funzioni di RUP/DE secondo la normativa vigente in materia di appalti, fatti salvi i contratti d’appalto di interesse delle diverse Strutture ARPAS, per i quali le funzioni di RUP/DE sono attribuite ai Responsabili delle stesse in relazione alle specificità tecniche ed alle necessità logistiche;
• predisposizione degli atti di gara, autonomamente per l’acquisizione di beni e servizi di competenza stabiliti in capo al Servizio Provveditorato economato in sede di programmazione e, su proposta e progettazione della Struttura competente, per la specifica materia oggetto della procedura di gara;
• espletamento delle procedure di gara d’appalto con funzione, in capo al Direttore del Servizio Provveditorato economato, di Seggio di Gara;
• gestione e contabilità della cassa economale afferente alla struttura centrale e coordinamento funzionale delle casse economali dell’Agenzia;
• gestione parco automezzi;
• sottoscrizione e gestione dei contratti relativi alle forniture energetiche e alla telefonia, fissa e mobile, nell’ottica della razionalizzazione e della riduzione dei costi;
• gestione dei rapporti con le centrali di committenza nazionali e regionali;
• gestione dei contratti di noleggio dei fotocopiatori;
• gestione contratti manutenzione delle centrali telefoniche;
• tenuta magazzino centrale e della relativa contabilità e aggiornamento costante dell’inventario fisico e inventario cespiti SIBEAR dei beni mobili; coordinamento operativo dei magazzini dell’Agenzia;
• gestione degli adempimenti afferenti al debito di custodia e di vigilanza e dei conti giudiziali;
• acquisto, custodia e distribuzione dei beni di facile consumo (cancelleria, ecc.);
• coordinamento delle commissioni per il fuori uso e delle relative procedure;predisposizione di regolamenti, circolari, linee guida nelle materie di competenza.

Consulta i procedimenti del servizio