Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Servizio controlli, monitoraggi e valutazione ambientale

Via Carloforte, 51 - 09123 Cagliari
Tel. 070/67121107 Fax 070/67121133
Simonetta Fanni
Curriculum: -

-

Compiti
Il Servizio svolge le seguenti funzioni:
• redazione del Rapporto sullo stato dell’ambiente e dell’Annuario dei dati ambientali;
• produzione di report annuali sullo stato dell’ambiente, integrati o tematici, su scala regionale o locale;
• coordinamento delle attività di controllo, monitoraggio e valutazione ambientale in relazione a quanto previsto dal programma annuale dell’Agenzia;
• progettazione e revisione delle reti di monitoraggio di ambito regionale, in raccordo con il Sistema Agenziale Nazionale e con la RAS e supporto ai Dipartimenti territoriali per la progettazione delle reti di monitoraggio a livello locale;
• gestione e manutenzione delle reti di monitoraggio di ambito regionale di competenza;
• attività di studio, analisi e valutazione degli impatti sull’ambiente e sul territorio;
• definizione di procedure, elaborazione di documenti di sistema e redazione di linee guida in materia di controlli, monitoraggio e valutazione ambientale;
• elaborazione di specifici indicatori di monitoraggio, in raccordo con il Sistema Agenziale Nazionale;
• aggiornamento tecnico-scientifico e normativo dell’Agenzia e programmazione dell’aggiornamento professionale e formativo, in accordo con il Servizio Risorse umane;
• coordinamento del supporto ad ISPRA nell’ambito dei gruppi di lavoro agenziali;
• coordinamento del supporto alla RAS e ad altri enti regionali e nazionali in materia ambientale;
• coordinamento, test e promozione per quanto attiene l’elaborazione e l’implementazione della modellistica previsionale;
• promozione, coordinamento e realizzazione di progetti di ricerca, anche attraverso l’individuazione di appositi gruppi di lavoro, avvalendosi di tutte le strutture dell’Agenzia;
• supporto tecnico alle autorità competenti per l’elaborazione di piani e programmi;
• supporto tecnico alle autorità competenti per la determinazione del danno ambientale;
• elaborazione di programmi di informazione ed educazione ambientale, in collaborazione con l’Ufficio Comunicazione della Direzione Generale e con i Dipartimenti territoriali e specialistici;
• programmazione, coordinamento e definizione delle modalità operative per le attività di controllo, monitoraggio e di valutazione ambientale svolte dai Dipartimenti territoriali;
• raccolta, inserimento e validazione dei dati negli appositi moduli del SIRA, o eventualmente in moduli temporanei predisposti dal Servizio Sistema Informativo e Informatico della Direzione Tecnico Scientifica, per i progetti ad esecuzione diretta;
• verifica della corretta, puntuale ed esaustiva alimentazione del SIRA per i progetti in capo ai Dipartimenti territoriali e specialistici;
• gestione ed esecuzione delle attività a valenza regionale, interregionale, nazionale o internazionale;
• coordinamento dei Dipartimenti territoriali o gestione diretta su indicazione del Direttore Tecnico Scientifico, di attività locali di particolare complessità;
• rendicontazione semestrale al Direttore Tecnico Scientifico e alla Direzione Generale – Ufficio Pianificazione sullo stato di avanzamento delle attività.

Consulta i procedimenti del servizio