Logo Regione Autonoma della Sardegna
FORESTE E PARCHI DELLA SARDEGNA
sardegnaforeste  ›  agenda  ›  notizie
Notizie
 
info
Arilli, frutti del Tasso (Taxus baccata) - Foresta di Badde Salighes
In questa sezione vengono raccolte iniziative e informazioni anche provenienti da altre realtà italiane ed estere, per i cittadini e gli operatori del settore. Gli ambiti tematici di interesse sono soprattutto quelli relativi alle foreste, all'educazione ed alla sostenibilità ambientale, alle attività promosse sul territorio, ai progetti ed agli sviluppi del settore delle scienze forestali e della conservazione della fauna selvatica e della biodiversità in genere.
Operai Ente Foreste in postazione antincendioRegolamento del personale dell'Agenzia Forestas Chiuso l'iter di approvazione del regolamento del personale dell'Agenzia Forestas
foto dal post di Linea Verde sul programma in SardegnaL'Agenzia Forestas nella trasmissione di Linea Verde La trasmissione affronterà, anche grazie al contributo delle immagini ed interviste al personale Forestas, il problema della fauna selvatica in Sardegna che è di primo piano tra le attività istituzionali di questa Agenzia Regionale.
Capre al pascoloReport sul censimento delle capre (Asinara, gennaio 2017) Un quadro completo sulle fondamentali attività di gestione della fauna selvatica nell'Asinara, svolto dall'Agenzia Forestas. Il costante monitoraggio delle capre rinselvatichite, la cui crescita a dismisura può provocare danni all'ambiente, è fondamentale per l'area protetta.
Legname Foresta Is Cannoneris: bando legna da ardere  Un avviso pubblico per la disponibilità di legna da ardere (legna mista con assortimento quercino e latifoglie) depezzata e non in catasta (all’imposto). Presso la foresta demaniale di Is Cannoneris. La legna proviene dagli interventi colturali 2016.
vivaio S.Cosimo - LanuseiRecupero degli uffici nel vivaio San Cosimo Lanusei Recentemente completati i lavori di ristrutturazione dei locali del vivaio (capannone ed uffici in località San Cosimo) nel Comune di Lanusei. Un potenziamento logistico utilissimo e strategico per tutta l'attività di Forestas nel territorio dell'Ogliastra.
Cime dei Settefratelli visti da Arcu sa Spina Sentieristica: collaborazione con il sistema di formazione professionale della Regione Sardegna La foresta demaniale Settefratelli, oggetto di un recente intervento di ripristino della segnaletica e di riorganizzazione dei percorsi escursionistici da parte dell’Agenzia Forestas, sarà uno degli scenari naturali per lo svolgimento dell'attività formativa nell'ambito del corso regionale per la formazione di “progettisti di itinerari naturalistici”.
neve presso cantiere forestale Crastazza (Bitti)Emergenza neve: in salvo operai isolati a Crastazza Nell’ ambito dell’ emergenza neve, un ulteriore importante intervento è stato effettuato nel corso della mattinata del venerdì 20 gennaio, per recuperare due dipendenti dell'Agenzia, bloccati da diversi giorni all'interno dell'Unità gestionale in territorio di Crastazza (Bitti).
avviso PEC e PELAVVISO: nuovi recapiti e-mail e P.E.C. Nell'ottica di completare il passaggio alla nuova immagine istituzionale dell'agenzia regionale Fo.Re.S.T.A.S. che ha sostituito dal 28 aprile 2016 il soppresso Ente Foreste, sono in dismissione gli indirizzi PEC ed e-mail sullo storico dominio @enteforestesardegna.it cui subentreranno, nel mese in corso, analoghi indirizzi email (P.E.C. e P.EL.) sul nuovo dominio istituzionale forestas.it.
Neve Anela febbraio 2012Aggiornamenti criticità neve: ulteriori interventi Forestas Uomini e mezzi dell'Agenzia Forestas, operano in queste ore per la Protezione Civile nei comuni di Nuoro, Tempio Pausania, Alà dei Sardi, Fonni, Seulo. Lo schieramento dell'Agenzia prevede spazza-neve, spargi-sale, terna, trasporto sale dal deposito di Macchiareddu verso le zone interessate dall'ondata di gelo.
cattura capre AsinaraPiano di riduzione degli ibridi di cinghiale e delle capre rinselvatichite all'Asinara A distanza di poco più di un anno, i risultati delle attività di riduzione del carico degli ibridi di cinghiale e delle capre rinselvatichite sono tangibili: la vegetazione si sta riprendendo. Mentre è ormai raro incontrare cinghiali ibridi, le capre restano numerose ma la stima, in eccesso, della loro consistenza è inferiore ai 1000 capi.
1-10 di 749