Warning: XSLTProcessor::transformToXml(http://www.sardegnaambiente.it/xml/galleria_articolo.php?id=) [xsltprocessor.transformtoxml]: failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.0 500 Internal Server Error in /mnt/shared/content/htdocs-new/editoriale_shared/page.php on line 123

Warning: XSLTProcessor::transformToXml() [xsltprocessor.transformtoxml]: I/O warning : failed to load external entity "http://www.sardegnaambiente.it/xml/galleria_articolo.php?id=" in /mnt/shared/content/htdocs-new/editoriale_shared/page.php on line 123
SardegnaCorpoForestale - Servizi al cittadino
Logo Regione Autonoma della Sardegna
IL SISTEMA AMBIENTALE DELLA SARDEGNA

Servizi al cittadino

Servizi al cittadino
Emergenze - 1515
Il 1515 è il numero di pronto intervento del Corpo forestale della Regione sarda, al quale i cittadini possono segnalare con tempestività la presenza di incendi boschivi e qualsiasi altra emergenza ambientale.

Il servizio 1515, linea di attività della Sala Operativa Regionale del Corpo Forestale e di Vigilanza Ambientale (C.F.V.A.), attivato in Sardegna dal 2 Maggio 2005, gestisce il numero di pronto intervento per le segnalazioni di insorgenza degli incendi boschivi e di ogni altra emergenza ambientale sull’intero territorio isolano.

Attivo h24, 365 giorni l’anno, può essere contattato da linea telefonica fissa o mobile e la chiamata è completamente gratuita.
Attraverso il numero verde 1515 il cittadino, interagisce con l’Amministrazione Forestale, contribuendo attivamente alla tutela e conservazione del prezioso patrimonio naturalistico Sardo. Tutela della flora e della fauna, delle aree protette e delle coste, prevenzione e lotta agli incendi boschivi, all’inquinamento, difesa del suolo dall’erosione, tutela dei boschi, delle risorse ittiche, dei beni culturali oltre che supporto e collaborazione nelle emergenze di protezione civile.
Sono queste alcune delle principali attività che vede impegnato quotidianamente il personale del Corpo che si avvantaggia nell’azione dell’importante partecipazione della collettività, sempre più sensibile alle problematiche ambientali.

La Sala Operativa Regionale che riceve le segnalazioni e le richieste di intervento dei cittadini attiva, attraverso il sistema coordinato della sale operative ripartimentali, la struttura territoriale del Corpo affinché vengano prontamente avviate le necessarie operazioni di contrasto alla emergenza in corso.
In ambito antincendio é importante sottolineare, per una efficace azione di lotta delle squadre addette allo spegnimento, poter intervenire con tempestività sin dalle primissime fasi di insorgenza delle fiamme; risulta quindi determinante l’apporto del cittadino presente in prossimità del luogo interessato dall’evento e in grado quindi di dare l’allarme ancor prima che l’incendio assuma rilevanti dimensioni e sia avvistabile dalle lunghe distanze.

Alcune indicazioni per il corretto approccio con il numero di emergenza ambientale 1515:

- mantenere la calma e parlare con chiarezza

- indicare da subito all’operatore il Comune da dove si effettua la segnalazione
(mi chiamo…… e telefono dal Comune di………)

- indicare, qualora ci si trovi nell’agro, la località dell’evento riferendo ogni elemento caratteristico del luogo oppure, qualora ci si trovi sulla viabilità, se si tratta di una strada statale, provinciale o comunale e il progressivo chilometrico.
(mi trovo nella località denominata……………, nei pressi della chiesetta campestre di………. - oppure - mi trovo al km….. della strada statale n°……)

- riferire sull’entità delle fiamme, la tipologia di vegetazione interessata dal fuoco (sterpaglie, pascolo, colture agrarie, alberature frangivento, macchia mediterranea, bosco ect..) e se sul posto è già presente una squadra impegnata nello spegnimento

- riferire – con la garanzia di un completo anonimato – qualsiasi elemento utile all’accertamento delle cause di insorgenza (presenza sul posto, specie nelle prime fasi, di persone, veicoli, attività e circostanze in qualche modo riconducibili all’evento in atto)

- non interrompere la comunicazione e rispondere con calma alle ulteriori domande dell’operatore.

Ricordiamo inoltre a tutti i cittadini che il loro importante contributo nella lotta agli incendi, attraverso le tempestive segnalazioni di insorgenza, così come per qualsiasi altra emergenza ambientale, attiva immediate e costose procedure di intervento per uomini e mezzi ed impegnano personale che non potrà essere presente su altri fronti, pertanto chiediamo che il numero 1515 venga utilizzato con accortezza affinché l’obbiettivo comune venga sempre raggiunto con efficacia.
Uffici relazioni con il pubblico
Inserire il testo dell'articolo in breve
Educazione ambientale
Il Corpo forestale negli ultimi quindici anni ha rappresentato un punto di riferimento permanente per tutti coloro che desiderano rendere vicine al cittadino le tematiche della tutela ambientale. In Sardegna, come in molte regioni italiane, le iniziative di educazione ambientale risultano piuttosto differenziate, sia per i soggetti che le promuovono che la per tipologia degli interventi realizzati.
Esposizione permanente
È un’esposizione didattica sugli ambienti naturali e sulle specie di fauna selvatica che caratterizzano il territorio della Sardegna. Dedicata principalmente agli studenti, si articola su più livelli di lettura per soddisfare le esigenze di un pubblico adulto più ampio.
Cites – Specie protette
La Convenzione di Washington, CITES, attiva dal 1975, è una convenzione internazionale che mira a garantire l'equilibrato sfruttamento delle risorse naturali nel rispetto della conservazione ambientale. L'ufficio CITES del Corpo forestale e di vigilanza ambientale è l'organo delegato dall'Autorità di gestione CITES del Ministero dell'Ambiente per l'applicazione della normativa su tutto il territorio regionale, si occupa della certificazione (import, export o nascita), tiene il catasto delle denunce di possesso (per esempio le testuggini), effettua controlli presso allevamenti, esercizi commerciali e privati che si occupano di specie incluse.

Modulistica CITES

Per maggiori informazioni contattare l'ufficio allo 070 606 6582 o per posta elettronica all'indirizzo cfva.cites@regione.sardegna.it
Come fare per...
Una sezione dedicata agli approfondimenti e alle risposte ai quesiti più frequenti in materia ambientale che riguardano il lavoro quotidiano degli uomini del Corpo forestale e di vigilanza ambientale.
Cerca gli uffici
Il Corpo forestale e di vigilanza ambientale è una struttura diffusa sul territorio regionale. È articolata in 82 stazioni forestali e 10 basi navali coordinate da 7 Servizi territoriali. La Direzione generale con i suoi tre Servizi centrali si trova a Cagliari.