Logo Regione Autonoma della Sardegna
IL SISTEMA AMBIENTALE DELLA SARDEGNA

Clima e bioclima

paesaggio
Climatologia della Sardegna per il trentennio 1981-2010
In questa sezione sono riportati i principali studi e analisi recenti consultabili nel sito web del Dipartimento Meteoclimatico. In particolare viene descritta l’attività e la metodologia utilizzate per l’aggiornamento della climatologia della Sardegna riferita al trentennio 1981-2010.
Tale analisi comprende le fasi di acquisizione, controllo e integrazione delle serie di dati storici di temperatura e precipitazione, i controlli di qualità dei dati nonché la produzione di un set di indicatori climatici.
- Rapporto tecnico - integrazione al decennio 2011-2020 [file.pdf]
- Relazione tecnica - aggiornamento 2020 [file.pdf]
- Climatologia della Sardegna – Trentennio 1981-2010
- Relazione tecnica – dicembre 2020 [file.pdf]
- Relazione tecnica - Risultati preliminari dicembre 2019 [file.pdf]

Carta bioclimatica
La carta bioclimatica della Sardegna, realizzata da ARPAS in collaborazione con il Dipartimento di Scienze della Natura e del Territorio (DIPNET) dell'Università di Sassari e con la Scuola di Scienze Agrarie, Forestali, Alimentari e Ambientali di Potenza (SAFE), Università degli Studi della Basilicata, rappresenta una classificazione del bioclima sardo in 43 isobioclimi (o tipi bioclimatici). L'analisi adottata per il calcolo degli indici bioclimatici è stata effettuata in accordo con la classificazione denominata "Worldwide Bioclimatic Classification System" proposta da Rivas-Martìnez, utilizzando i dati medi mensili di temperatura minima, massima e media e i cumulati mensili di precipitazione.
- La Carta bioclimatica della Sardegna - novembre 2014 [file.pdf]