Logo Regione Autonoma della Sardegna
IL SISTEMA AMBIENTALE DELLA SARDEGNA

Radon

case in pietra in sardegna
Il Progetto Radon 2017-2018 intende approfondire le conoscenze sulla distribuzione della concentrazione di radon negli edifici mediante la realizzazione di un’apposita indagine finalizzata alla classificazione del territorio regionale e all’individuazione delle aree a rischio.

Il radon è un gas radioattivo naturale, presente nel suolo e nei materiali da costruzione. Può accumularsi negli edifici/case, scuole, ambienti di lavoro, ed essere inalato. L’Organizzazione Mondiale della Sanità – OMS, ha stabilito che il radon è un agente cancerogeno, ritenuto responsabile di un aumento di rischio di tumore polmonare. La Regione Sardegna nel Piano Regionale di Prevenzione 2014-2018 (PRP), ha inserito l’Azione “Promozione di buone pratiche in materia di sostenibilità ed ecocompatibilità nella costruzione/ristrutturazione di edifici per il miglioramento della qualità dell’aria indoor”.

L’Assessorato dell'igiene e sanità, tramite la ASL 8 Ca, ha incaricato ARPA Sardegna di predisporre il progetto e di eseguire l’indagine nel corso del 2017-18.
Il progetto prevede la realizzazione di una campagna di misure da effettuare su un campione di 184 comuni, distribuiti nelle diverse Province della Sardegna. All’interno di ogni comune saranno individuate otto abitazioni, scuole materne ed elementari, su cui eseguire le misure del radon indoor per un campione totale regionale costituito da 1.500 abitazioni e 340 scuole, per un totale di 1840 dosimetri per semestre.

La misura della concentrazione di radon, della durata complessiva di un anno, è suddivisa in due semestri consecutivi (semestre "estivo" da marzo a settembre e semestre "invernale" da settembre a marzo) e dopo il primo semestre il dosimetro viene ritirato e sostituito con uno nuovo.

Documenti generali
- Progetto [file.pdf]
- Lettera ai Sindaci [file.pdf]
- Schema Convenzione ARPAS/Comune [file.pdf]
- Corso radon base per Referenti comunali - presentazione [file.pdf]
- Comunicato stampa del 19 gennaio 2017 [file.pdf]

Documenti ad uso dei Referenti comunali
- Lettera per le famiglie [file.pdf]
- Lettera per consenso posizionamento dosimetro [file.pdf]
- Opuscolo per posizionamento dosimetro [file.pdf]
- Questionario [file.pdf]
- Lettera attività collaborative referenti e trasmissione dosimetri [file.pdf]

Moduli interattivi raccolta dati
- Modulo questionario digitale [file.zip]
- Modulo scheda dosimetro digitale [file.zip]
- Note di compilazione [file.pdf]