Logo Regione Autonoma della Sardegna
FORESTE E PARCHI DELLA SARDEGNA
sardegnaforeste  ›  flora e fauna  ›  flora  ›  arbusti  ›  cisto rosso
Cisto rosso
Cisto rosso,Cistus incanus
Cistus incanus
Famiglia: Cistaceae
Nome sardo: Mudreku burdu, mudregu, murdegu oinu
Corologia: Il suo areale comprende la Sardegna, la Sicilia, la penisola italiana, fino alla Dalmazia, Grecia Asia minore e Palestina; assente in Francia e nella penisola iberica. Tipo corologico: Steno-Mediterraneo

Descrizione: Arbusto con peli ghiandolari assenti o rari. Rami giovani densamente lanosi. Foglie opposte, ovali o ellittiche, che ricordano vagamente quelle della salvia, con margine piano o leggermente ondulato. Fiori solitari o in gruppi di 2 o 3, hanno sepali sub-eguali tra di loro; corolla, rosa o rossa, con petali rotondeggianti e smarginati lunghi da 2 a 3 volte i sepali.

Fenologia: Aprile-giugno

Habitat: Macchie e garighe, dune costiere stabilizzate, indifferente al substrato, dal livello del mare fino agli 800 metri di altitudine. A seconda dell’ambiente in cui si trova le foglie ed il rivestimento peloso variano sensibilmente.

Forma biologica: Nanofanerofita

Usi e curiosità: Si riproduce per seme. Il legno viene utilizzato principalmente per avviare il fuoco.