Logo Regione Autonoma della Sardegna
IL SISTEMA AMBIENTALE DELLA SARDEGNA

Attività

 
info
Pan di Zucchero
La salvaguardia, la tutela e la valorizzazione degli ecosistemi costieri e la gestione integrata delle aree costiere di particolare rilevanza paesaggistica ed ambientale, di proprietà di soggetti pubblici o privati, è la principale finalità istituzionale della Conservatoria delle coste che svolge la sua attività attraverso iniziative volte a perseguire precisi obiettivi.
Tutela e valorizzazione
La Conservatoria delle coste intende promuovere la ricerca e la valorizzazione del patrimonio culturale materiale, storico e antropologico legato alle aree costiere e al mare della Sardegna. La Conservatoria ha iniziato un’attività di catalogazione delle testimonianze delle civiltà che hanno abitato le coste sarde finalizzata alla realizzazione di un percorso espositivo da inserire nella rete delle torri costiere appartenenti all’Amministrazione Regionale e che è stato uno dei primi obiettivi di recupero della Conservatoria nel biennio 2008-2009.
Gestione litorali
La Conservatoria ha competenza per le attività di gestione integrata delle aree costiere della Sardegna attraverso azioni di coordinamento e progettazione. L'Agenzia si adopera al fine di ripristinare aree soggette a degrado, come gli antichi borghi marinari e le località isolate a causa di problemi storici e logistici, anche attraverso iniziative estremamente innovative volte alla fruizione sostenibile di parti del territorio sardo in grossa parte sconosciute al pubblico.
Sviluppo sostenibile
Uno dei principi su cui si fonda la strategia di gestione dell’Agenzia è lo sviluppo sostenibile. Attraverso la valorizzazione delle risorse naturali, la tutela delle tradizioni e della cultura, il coinvolgimento delle comunità locali e il sostegno dell’economia esistente l’Agenzia mira a creare delle realtà dinamiche in crescita.
Educazione ambientale
La promozione e la diffusione delle tematiche relative allo sviluppo sostenibile delle aree costiere, alla tutela ambientale e paesaggistica sono tra le funzioni principali che svolge l’Agenzia Conservatoria delle coste, secondo quanto stabilito all’Art. 3 della sua legge istitutiva.