Logo Regione Autonoma della Sardegna
FORESTE E PARCHI DELLA SARDEGNA
sardegnaforeste  ›  fo.re.s.t.a.s.  ›  organigramma  ›  direzione generale  ›  servizio tecnico
Servizio Tecnico
Direttore del Servizio: dott.agr. Dora Soru
Curriculum Vitae [.pdf]
Indirizzo emaildsoru@forestas.it

Atti di incarico e disposizioni organizzative:
- Delibera Amministratore n. 91 del 02.10.2018

Contatti
viale Luigi Merello, 86 - 09123 Cagliari
Telefono: 070.27991
Indirizzo emailprotocollo.dg@pec.forestas.it (solo per comunicazioni in P.E.C.)

Compiti del Servizio
Il Servizio Tecnico coordina, verifica e controlla, in coerenza con gli strumenti di Politica Ambientale Regionale, le attività tecnico-forestali dei Servizi Territoriali. In particolare supporta il Direttore Generale nella definizione degli indirizzi di gestione forestale, nella verifica di coerenza dei programmi triennali e progetti esecutivi proposti dai Servizi Territoriali con gli indirizzi impartiti ed effettua istruttorie e sopralluoghi al fine di verificare il grado di rispondenza fra gli obiettivi conseguiti e quelli prefissati.

Organizzazione ed articolazione degli Uffici
È articolato in sette Uffici:
1) UFFICIO Infrastrutture, patrimonio ed energie rinnovabili (responsabile: ing. Antonella Pintus) - coordina la realizzazione, la pianificazione dell'uso, la manutenzione ordinaria e straordinaria e la gestione del patrimonio immobiliare ed infrastrutturale in genere; cura l’istruttoria tecnica relativa ad affitti, acquisti, alienazioni e retrocessioni; redige gli studi per le autorizzazioni ambientali connesse agli interventi da realizzare, promuove l’adozione di progetti connessi all'utilizzo di energie rinnovabili, curandone la parte impiantistica.

2) UFFICIO Pianificazione Forestale (responsabile: dott.ssa Corinne Caddeo) - coordina l’elaborazione degli atti di pianificazione forestale, recependo da un punto di vista tecnico operativo gli indirizzi pianificatori, procedendo all’implementazione del Documento Generale di programmazione Forestale attraverso l’utilizzo dei costi standard. Coordina l’attività di progettazione forestale in capo ai Servizi Territoriali attraverso la definizione di standard progettuali. Coordina il tavolo di lavoro relativo alle attività pianificatorie e partecipa alle attività discendenti dal PFAR di competenza dell’Agenzia Forestas in collaborazione con gli Organismi regionali deputati.

3) UFFICIO Gestione forestale integrata (responsabile: dott.ssa Sara Maltoni) - Svolge attività di ricerca scientifica, innovazione e sperimentazione connesse con le attività di gestione agro-silvo-pastorale di competenza dell'Agenzia. Coordina la gestione e la rendicontazione, prendendo parte all’esecuzione dei progetti speciali di carattere strategico a valenza regionale di volta in volta affidati, riguardanti il potenziamento delle filiere produttive legnose, sughericole, dei prodotti non legnosi ritraibili dalla gestione forestale, le attività utili per l’ottenimento delle certificazioni forestali secondo standard internazionali riconosciuti e per la valorizzazione turistico ricreativa dei compendi amministrati. Cura l’integrazione delle attività agro-forestali nella programmazione e nella pianificazione dell’Agenzia, secondo gli indirizzi politico-gestionali.
Gestisce le banche dati e le informazioni geografiche connesse alle attività tecniche di indirizzo, pianificazione, analisi e complementari tramite gli strumenti afferenti alla geomatica.

4) UFFICIO Vivai e Meccanizzazione (responsabile: dott. Alberto Masci) - Coordina l’attività vivaistica di tutti i Servizi territoriali, definendo gli indirizzi gestionali e produttivi; partecipa all’attività scientifica e di ricerca legata alla biodiversità vegetale, curando (in collaborazione con i Servizi Territoriali) le attività dei vivai conservativi individuati, ed alle produzioni minori, quali apicoltura, viticoltura, arboricoltura da frutto. Recepisce le esigenze legate alla meccanizzazione agricola, pianificando le conseguenti acquisizioni.

5) UFFICIO Biodiversità e fauna (responsabile: dott. Dionigi Secci) - coordina e verifica le attività di monitoraggio, pianificazione e gestione faunistica. Gestisce e coordina gli interventi finalizzati alla conservazione della biodiversità animale. Partecipa all’attività scientifica e di ricerca legata alla biodiversità animale, curando (in collaborazione con i Servizi Territoriali) le attività dei centri fauna, provvedendo alla programmazione tecnico economica delle attività;

6) UFFICIO Sicurezza sul lavoro (responsabile: dott. Alberto Masci) - cura gli adempimenti in materia di sicurezza sul lavoro, ex D Lgs. 81/2008, supportando il datore di lavoro, individuato nel Direttore del Servizio. Elabora il documento di valutazione dei rischi, coordina le attività di formazione, informazione e addestramento sulla sicurezza dei lavoratori, coordina la sorveglianza sanitaria del personale, verifica i capitolati speciali d’appalto per determinare le eventuali conseguenze in materia di sicurezza e prevenzione ex D. Lgs 81/2008. Programma l’acquisto dei DPI, supportando il Servizio appalti e acquisti nell'espletamento delle procedure di gara;

7) UFFICIO Informatico (responsabile: Roberto Margini) - cura i sistemi informatici di base, l'innovazione tecnologica, il trasferimento tecnologico e l’attività di sperimentazione connessa.

Consulta le pagine
- Articolazione degli uffici (NUOVA ORGANIZZAZIONE 2016)