Logo Regione Autonoma della Sardegna
IL SISTEMA AMBIENTALE DELLA SARDEGNA

Aree di conservazione

 
info
Asinara
Aree di conservazione costiera
La Conservatorìa delle Coste della Sardegna, ha il compito di promuovere acquisizioni al demanio regionale, con vincolo di destinazione, di terreni lungo i 1.850 chilometri di costa dell'Isola, anche attraverso sottoscrizioni pubbliche, lasciti testamentari, permute, comodati gratuiti da privati e da altri enti, e di tutelare questo importante patrimonio naturalistico e paesaggistico dai rischi ai quali è sottoposto.
Torre Costiera - Capo Malfatano di Noemi MurgiaDefiniti i criteri per l'acquisizione delle aree costiere
Ieri a Cagliari presso la sede della Conservatoria delle Coste si è tenuto un incontro tra il Direttore esecutivo Alessio Satta ed il I Comitato Scientifico per definire ed approvare i criteri da seguire per l’acquisizione delle aree costiere.
Il parco nazionale dell'Asinara alla ConservatoriaIl parco nazionale dell'Asinara e 13 Torri Costiere passano alla Conservatoria
Approvato il primo elenco delle aree di conservazione costiera di particolare rilevanza paesaggistica e ambientale affidate alla gestione integrata della Conservatoria delle coste. Tutelati il parco nazionale dell'Isola dell'Asinara, compresi tutti gli immobili di proprietà della Regione e tredici torri costiere risalenti alla dominazione spagnola: dal Poetto a Capo Malfatano, dalla torre di Chia a quella di Capo Mannu.