Logo Regione Autonoma della Sardegna
IL SISTEMA AMBIENTALE DELLA SARDEGNA

Natura e biodiversità

Cervo sardoMercoledì 14 novembre 2012: presentazione studi fauna selvatica.
Mercoledì 14 novembre 2012, alle ore 10.00, presso la sala Anfiteatro in Via Roma, 253 a Cagliari, verranno presentati i risultati di due importanti studi sulla fauna selvatica promossi dal Servizio Tutela della Natura dell’Assessorato della Difesa dell’Ambiente.
Gutturu MannuIstituzione parco regionale Gutturu Mannu
Il provvedimento ha come obiettivo prioritario la tutela dell'ambiente e la promozione economica del territorio ricompreso nei comuni di Assemini, Pula, Santadi, Sarroch, Siliqua, Uta, Villa San Pietro, Domus de Maria e Capoterra.
selvatico con sintomi wndMonitoraggio della febbre del Nilo nei Centri di Recupero Fauna Selvatica
I centri di recupero di fauna selvatica ferita o in difficoltà (CRAS) si sono dimostrati fondamentali nel monitoraggio della Febbre del Nilo negli animali selvatici. Civetta, Astore, Ghiandaia, sono solo alcuni dei numerosi soggetti seguiti nei CRAS e risultati positivi alle prove di laboratorio. Sono state scoperte altre due nuove malattie: Newcastle su tortore dal collare e la nuova variante della Malattia Emorragica Virale dei conigli selvatici e lepri sarde.
SIC Isola di Tavolara, Molara e MolarottoPresentazione Nuova Cartografia Bionomica dell'Area Marina Protetta (AMP) di Tavolara
Il 28 settembre 2012, presso la sala congressi Expò, Via Porto Romano 8 a Olbia, l’Area Marina Protetta di Tavolara Punta Coda Cavallo presenterà la "Nuova Cartografia Bionomica dell’AMP di Tavolara".
3 pernici sardeCalendario venatorio 2012-2013
L’Assessore della Difesa dell’Ambiente con il Decreto n. 30 del 23.07.2012, ha emanato il calendario venatorio per la stagione 2012-2013 che individua le specie cacciabili, i periodi e gli orari di caccia nonché il prelievo massimo giornaliero e stagionale consentiti. Con tale provvedimento è stato adottato anche il nuovo foglio del tesserino regionale, che avrà validità annuale, e sostituirà quello normalmente in uso.
Investigatori antincendio durante i rilieviContrasto degli incendi boschivi: l’attività investigativa
La sintesi dei dati statistici provvisori, della campagna antincendio in corso, aggiornati al 15 giugno 2012.
Cala SisineApprovata graduatoria bando PSR misura 323: contributi per l’elaborazione dei Piani di gestione di SIC e ZPS
Il Direttore del Servizio tutela della natura con determinazione 587 del 11.06.2012 ha approvato la graduatoria delle proposte presentate sul bando di invito relativo alla misura a regia regionale 323, az. 1.1 “Tutela e riqualificazione del patrimonio rurale - Stesura e aggiornamento dei piani di gestione dei siti Natura 2000” del Programma di Sviluppo Rurale per la Sardegna 2007/2013.
Sono state ammesse, per un importo complessivo di € 1.170.000, 58 domande di finanziamento per la stesura di piani di gestione delle ZPS e per l’aggiornamento dei piani di gestione delle aree SIC già approvati.
Monumento_Naturale_MasullasIstituito il Monumento Naturale “Su Corongiu de Fanari” a Masullas (OR)
A conclusione del procedimento previsto dalla L. R. 31/89, l'Assessore della difesa dell'ambiente, Giorgio Oppi, ha firmato il decreto n. 23 dell'08 giugno 2012 che istituisce il Monumento Naturale di “Su Carongiu de Fanari”. Il provvedimento ha come obiettivo prioritario la conservazione e la valorizzazione del geosito localizzato in agro del comune di Masullas, in provincia di Oristano. Il Monumento Naturale è costituito da pillow, o lave a cuscino, che per via delle dimensioni e dello stato di conservazione sono da considerarsi uniche al Mondo.
Perimetri_SIC_ZPS_2011Pubblicazione on line perimetri SIC e ZPS
L'Assessorato della difesa dell'ambiente ha trasmesso all'Assessorato degli enti locali, finanze e urbanistica le perimetrazioni dei SIC e delle ZPS vigenti. I perimetri sono stati pubblicati, in formato vettoriale, sul sito istituzionale di SardegnaGeoportale.
Gutturu MannuIstituzione parco regionale Gutturu Mannu
La Giunta regionale ha approvato il disegno di legge per l'Istituzione del parco di “Gutturu Mannu". Il provvedimento ha come obiettivo prioritario la tutela dell'ambiente e la promozione economica del territorio ricompreso nei comuni di Assemini, Pula, Santadi, Sarroch, Siliqua, Uta, Villa San Pietro, Domus de Maria e Capoterra.
51-60 di 208